fbpx

Rasatura a mano libera: come farla?

Rasatura a mano libera: come farla?

17 Gennaio 2019 Come fare per 0

Come radersi a mano libera in pochi semplici passaggi!

Cosa ti serve:

Un buon rasoio a mano libera
Un pennello da barba
La ciotola
La crema sapone da barba
Il dopobarba

Passo 1.

Preparazione della barba

Per una rasatura più confortevole e profonda, occorre fare una piccola preparazione prima di poggiare la lama sulla faccia. Una barba più morbida e umida si taglia più facilmente di una barba asciutta. Ecco perché i barbieri avvolgono la tua faccia con un asciugamano caldo prima di iniziare la rasatura. La combinazione calore-acqua ammorbidisce la tua barba e a questo punto sei pronto per una rasatura impeccabile!

Puoi replicare l’esperienza dal barbiere in questo modo:

  1. Bagna un asciugamano pulito con acqua calda
  2. Strizzalo bene
  3. Mettilo sul viso per alcuni minuti

Se non hai il tempo per questo lusso semplicemente, raditi subito dopo una doccia calda.

Passo 2.

Insaponati

Metti una piccola quantità di crema da barba nella ciotola.

Immergi il pennello in acqua calda. Elimina l’acqua in eccesso con un colpo secco. A questo punto, col pennello, mescola bene la crema da barba, fino a quando compare una schiuma densa. Più mescoli, più la schiuma si fa densa. Sempre col pennello, applica il sapone sul viso con movimenti circolari. Quando hai coperto di schiuma tutta la faccia, assicurati di cospargerla uniformemente su tutto il viso.

Passo 3.

Inizia la rasatura!

I movimenti della rasatura

Inizia con movimenti della mano lenti e uniformi, e raditi seguendo la direzione di crescita della barba. Se ti radi contropelo, potresti provocarti graffi e peli incarniti. Tieni la lama con un angolo di 30°. Qualcosina in più e rischi di tagliarti, qualcosina in meno e non taglierai nulla. Inoltre, applica una leggerissima pressione mentre ti radi. Lascia fare al rasoio il suo lavoro! Premere il rasoio a mano libera sul viso, può solo causare tagli.

Radi il lato desto della faccia

Inizia a radere la parte destra del viso. Poggia le dita della mano sinistra un po’ più in alto dell’orecchio destro, tira la pelle verso l’alto, in modo da creare una superficie più liscia. Raditi verso il basso (nel senso del pelo) fin quando non arrivi a metà della guancia destra. A questo punto fai scivolare la mano sinistra fino a raggiungere il centro della guancia. Tira la pelle verso l’alto. Continua a raderti verso il basso fino a quando completi tutta la parte destra del viso.

Radi la parte destra sotto la mascella

Dopo aver finito la guancia destra, inizia a radere la mascella destra. Inclina il capo all’indietro e verso sinistra in modo da esporre la pelle sotto la mascella destra. Con le dita della mano sinistra, tira verso il basso la pelle sotto la mascella. Raditi seguendo la direzione di crescita dei peli.

Radi la parte sinistra del viso

Molte persone che usano la mano destra, cambiano mano quando passano alla guancia sinistra. Io personalmente non mi fido molto della mia mano sinistra e così continuo ad usare la destra. Metti le dita della mano sinistra poco più in alto dell’orecchio sinistro. Tira la pelle verso l’alto. Col rasoio nella mano destra, la punta rivolta verso l’alto, raditi verso il basso. Fai scivolare le dita della mano sinistra verso il basso man mano che si scende e continua a tirare la pelle.

Radi la parte sinistra sotto la mascella

Inclina la testa all’indietro e verso destra, per esporre la pelle sotto la mascella sinistra. Tira la pelle verso il basso e raditi seguendo la direzione di crescita dei peli.

Radi il labbro superiore
Tira il più possibile il labbro superiore verso il basso per “stirare” la pelle. Radi verso il basso.

Radi il mento
Tira su, più che puoi, il labbro inferiore. Renderai più facile la rasatura dei peli sotto il labbro inferiore e sul mento.

Radi sotto il mento
Inclina la testa indietro e alza il mento. Con le dita della mano sinistra tira la pelle verso il basso. Fai attenzione, la pelle sotto il collo è molto sensibile e soggetta a tagli e graffi.

Devo fare più passaggi?
Se vuoi la pelle liscia come il sedere di un bambino devi fare più passaggi col rasoio, attraversando la direzione di crescita e contropelo. Radersi contropelo aumenta le probabilità di tagliarsi. Quando diventi più esperto col tuo rasoio a mano libera, puoi tentare passaggi attraversando la direzione di crescita dei peli e contropelo. Attraversare la direzione di crescita dei peli significa radere in modo perpendicolare al pelo. Quindi se la tua barba cresce verso il basso, dovrai raderti muovendo il rasoio da destra a sinistra o da sinistra a destra.

Il taglio contropelo rade in modo contrario alla direzione di crescita. E’ il contrario della rasatura verso il basso.

Se decidi di fare più passaggi, questa è la sequenza più sicura:

  1. Raditi seguendo la direzione di crescita dei peli
  2. Raditi attraversando la direzione di crescita
  3. Raditi contropelo

Prima di ogni passaggio, sciacqua la faccia e insaponati

Passo 4.

Dopo la rasatura

Sciacqua la faccia con acqua fredda. Spruzza un buon dopobarba.

Il dopobarba ti aiuta a ridurre le irritazioni e fa sembrare la pelle più fresca. A seguire puoi applicare un pò di borotalco.

Come fare i conti con tagli e graffi

Ti puoi tagliare o graffiare per diverse ragioni:

  • Se usi un rasoio non affilato
  • Se tieni male il rasoio in mano
  • Se ti radi di fretta
  • Se ti radi contropelo

Quando sei agli inizi con un rasoio a mano libera, è garantito, ti taglierai. Anche il barbiere qualche volta può sbagliare.